In News

Chiara Grossi, COO di Adelante, a testimonianza del progetto Trisomia 21 all’interno dell’azienda In20 

“Servizi innovativi e nuove tecnologie per la sanità del futuro” è il titolo dell’iniziativa in programma mercoledì 20 giugno alle ore 16 al Meyer Health Campus a Firenze.

Ad aprire l’evento, organizzato da Confindustria Firenze in collaborazione con l’AOU Meyer, sarà Matteo Grossi, Presidente servizi innovativi e tecnologici Confindustria Firenze che passerà la parola a Fabrizio Landi, Coordinatore Commissione Sanità Confindustria Toscana. Landi farà un intervento sullo scenario attuale della sanità toscana, mentre Giuseppe Seghi Recli, Amministratore Delegato L.Molteni & C. dei F.lli Alitti Spa presenterà la piattaforma logistica Pharma Valley.

Sara Mintrone, Strategic Marketing Executive Dedalus Spa, parlerà di soluzioni informatiche per la sanità, mentre le strategie innovative per l’acquisto e la gestione di tecnologie e servizi biomedicali saranno i temi affrontati da Marisa Giampaoli, Amministratore Delegato Hospital Consulting Spa.  Alberto Zanobini, Direttore Generale dell’ospedale pediatrico Meyer illustrerà  progetti di innovazione e di trasferimento tecnologico, mentre Antonella Falugiani, Presidente di Trisomia 21 parlerà di come avvicinare i ragazzi con disabilità al mondo del lavoro.

A testimoniare l’importanza di questo programma di inserimento lavorativo interverrà Chiara Grossi, COO di Adelante, che racconterà il percorso di alternanza scuola-lavoro di una ragazza all’interno di In20, una delle società del Gruppo Adelante: è stato un periodo umanamente gratificante e positivo sia da parte dell’azienda che da parte della persona coinvolta nel progetto, che porterà difatti alla sua assunzione a settembre.

L’obiettivo di questa iniziativa è proprio quello di rendere merito al lavoro quotidiano di questi ragazzi.

Questa è la dimostrazione di come In20 sia da sempre impegnata sul piano delle risorse umane (come certifica anche il “Great Place To Work”), restituendo valore al territorio e alla società attraverso un’opportunità di lavoro concreta.

Al termine dell’evento è in programma un aperitivo di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer.

 

Post recenti